home page 

 

  

 

giornale telematico del Comune di Isernia

direttore  responsabile  Mauro  Gioielli

 

 

martedì  10 maggio  2016  /  ore  11:20

Raccolta differenziata dei rifiuti

 

Grazie all’interessamento del commissario straordinario del Comune di Isernia, Vittorio Saladino, si è sbloccato l’iter di acquisizione dei pareri necessari all’approvazione del progetto per la realizzazione, l’allestimento e la sistemazione degli impianti a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti. Nei prossimi giorni, infatti, verrà approvato l’elaborato tecnico e saranno avviate le procedure di affidamento dei lavori.

Il progetto, finanziato dalla Regione Molise per circa 1.126.000 euro, riguarda la realizzazione di centri di raccolta nei Comuni di Isernia, Carpinone, Miranda, Pesche, Pettoranello di Molise, Macchia d’Isernia e Castelpizzuto.

A Isernia, il luogo di raccolta è previsto in località Santa Cristina e avrà funzione intercomunale. Conterrà anche un’area allestita come centro del riuso, nella quale ogni cittadino potrà depositare materiali in buono stato (soprattutto elettrodomestici) che non intende più utilizzare e che potranno essere scambiati fra gli utenti.

Il nuovo progetto della differenziata è collegato funzionalmente a quello già in corso di appalto, per circa  800.000 euro (anch’essi finanziati dalla Regione), che prevede l’acquisto di attrezzature (mastelli, contenitori, scarrabili, pesa a ponte, muletti elevatori, transpallet, ecc.) per implementare la raccolta differenziata a Isernia e nelle borgate, nonché negli altri Comuni sopra elencati.

 

il direttore, Mauro Gioielli