home page 

 

  

 

giornale telematico del Comune di Isernia

direttore  responsabile  Mauro  Gioielli

 

 

venerdì  25 marzo  2016  -  ore 11,10

Saladino ha incontrato l'on. Venittelli

 

Il commissario straordinario del Comune di Isernia, Vittorio Saladino, ha incontrato ieri l’onorevole Laura Venittelli. Si è parlato del finanziamento che il governo italiano ha ottenuto dalla BEI (Banca europea investimenti) per l’edilizia scolastica, secondo un piano di interventi il cui fabbisogno iniziale ammonta a 905 milioni di euro, in mutui agevolati che potranno essere accesi dalle Regioni in base alle esigenze degli enti locali, con oneri di ammortamento a totale carico dello Stato.

«L’on. Venittelli – ha dichiarato Saladino al termine dell’incontro – mi ha informato che fra gli edifici che beneficeranno di tali risorse ce ne sono due di Isernia, ossia l’istituto San Giovanni Bosco, con uno stanziamento di 6.507.447 euro, e la scuola San Pietro Celestino, con un finanziamento di 1.109.195 euro. Si tratta di somme rilevanti, che consentiranno opere di ristrutturazione, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico». 

«Il Molise – ha aggiunto la deputata del PD – è davvero sensibile ai temi della sicurezza dei plessi scolastici, giacché il dibattito nazionale, al quale il governo Renzi sta dando risolutiva risposta, si è aperto dopo la tragedia di San Giuliano di Puglia. Consapevole delle emergenze territoriali, – ha concluso Venittelli – mi sono impegnata affinché una parte consistente dei finanziamenti venisse riservata alle scuole presenti nella provincia di Isernia, e il capoluogo non sarà il solo a beneficiarne; i mutui riguarderanno anche altri enti locali proprietari di immobili scolastici, con positive ricadute sull’intero comparto delle imprese edilizie».

 

il direttore, Mauro Gioielli