home page 

 

 

 

giornale telematico

del Comune di Isernia

direttore  responsabile  Mauro  Gioielli               

 

News   /  mercoledì  30  settembre  2015  /  ore  12:50

I premiati del PACI 2015

 

Si è svolta ieri sera, nella sala conferenze dell’auditorium Unità d’Italia, la cerimonia di premiazione del PACI 2015, un evento riservato alle arti figurative, organizzato dall’associazione culturale Sm’Art.

Il premio per le opere di pittura a Pietro Lisandrini, di Vasto; la menzione speciale a Paride di Stefano, di Sant’Agapito.

Il premio per le opere di scultura a Luigi D’Alimonte, di Cugnoli; la menzione speciale a Antonio Natale Di Maria, di Riccia.

Il premio per le installazioni a Antonio Brangi, di Napoli; la menzione speciale a Michele Peri, di Rocchetta a Volturno.

Il premio per le opere fotografiche a Danilo Veccia, di Isernia; la menzione speciale a Pino Di Giacomo, di Francavilla al Mare.

Il premio alla carriera è andato all'artista Carma, di Isernia.

Il premio speciale della giuria a Giovanni Antonioli, di Vinchiaturo; Chiara De Iuliis, di Rocchetta a Volturno; Antonio Fanelli, di Riccia.

Il premio speciale del Presidente a Sara Iafigliola, di Campobasso; Pio Serafini, di Ascoli Piceno; Tonino Petrocelli, di Isernia.

Segnalazioni di merito sono andate a Arturo Beltrante, di Macchia d’Isernia; Stefano Cirillo, di Isernia; Concetta Daidone, di Pineto; Roberto Di Giampaolo di Silvi Marina; Jacopo Fonte, di Popoli; Gianfranco Ionata, di Isernia; Lucio Monaco, di Pescara; Bruno Paglialonga, di Francavilla al Mare; Sara Quida, di Vasto; Antonio Tramontano, di Pesche; Enzo Valerio, di Isernia; Gianfranco Zazzeroni, di Pescara; Chiara Brunetti, di Campobasso; Ezio Nocera, di Roma; Mauro Pizzuti, di Carpinone; Sandro Spallone, di Carpinone.

 

il direttore

Mauro Gioielli