home page 

  

 

 

giornale telematico del Comune di Isernia

direttore  responsabile  Mauro  Gioielli

 

 

 

sabato  11 novembre 2017  /  ore  17:30

© Comune di Isernia

 

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

Il Comune di Isernia e lo studio DMake, in collaborazione con l'associazione "25 Novembre street art contro il femminicidio" e "Ti Amo da Morire onlus", hanno presentato questa mattina, nel corso d'una conferenza stampa, un progetto artistico volto alla sensibilizzazione contro il tema del femminicidio.
Alla conferenza sono intervenuti l'assessore alla cultura del Comune di Isernia Eugenio Kniahynicki, il consigliere comunale Nicola Moscato, l'architetto Rosamaria Faralli e la presidente della onlus Serenella Sestito.
Il progetto prevede diversi eventi, tra i quali la realizzazione di una mostra d'arte (dal 15 novembre al 29 dicembre) allestita nel padiglione espositivo dell'auditorium Unità d'Italia. Il programma includerà anche musica, conferenze e tavole rotonde a tema. Inoltre, nelle giornate dal 18 al 20 novembre, sempre presso l'auditorium, verrà realizzato un murales da Alaniz, noto esponente argentino della street art internazionale, mirato a promuovere la lotta contro la violenza sulle donne e che verrà dedicato al ricordo di Stefania Cancelliere.
La mostra resterà aperta nei giorni di giovedì, venerdì sabato e domenica, dalle 18 alle 21, e nei giorni 26, 27, 28 e 29 dicembre (24 e 25 chiusi). Il 29 verrà presentato, per il finissage, un catalogo delle opere e degli eventi, pubblicato da Terzo Millennio editore, con testi a cura del critico d'arte Tommaso Evangelista .

 

il capo ufficio stampa, Mauro Gioielli