home page 

  

 

 

giornale telematico del Comune di Isernia

direttore  responsabile  Mauro  Gioielli

 

 

 
 

martedì  02 luglio 2019  /  ore  18:01

© Comune di Isernia

 

Alienazioni di beni

 

L’assessore al patrimonio, Emanuela Guglielmi, rende noto che è stato pubblicato sul sito web del Comune di Isernia l’Avviso per l’alienazione dei seguenti fabbricati, terreni e relitti stradali di proprietà comunale:
1. porzione di verde pubblico nel p.p. di San Lazzaro, 95 mq, foglio 82, particella 1405;
2. porzione di terreno in corso Marcelli, 25 mq, foglio 55, particella 278;
3. porzione di terreno lungo il viale 3 marzo 1970, 900 mq, foglio 80, particella 174;
4. porzione di terreno comunale in contrada Fragnete, 1190 mq, foglio 47, particella 16;
5. porzione di terreno comunale in via Berta, 30 mq, foglio 43, particella 832;
6. terreno comunale sito lungo viale 3 marzo 1970, 1150 mq, foglio 80, particelle 374 e 375;
7. suoli già concessi nei piani di zona Peep San Lazzaro e San Leucio (deliberazione di consiglio comunale n. 54/2008).

L’Avviso prescrive che:
a) la compravendita dovrà avvenire mediante atto pubblico, a titolo oneroso, e secondo le modalità previste nel Regolamento per l’alienazione dei beni immobili del Comune di Isernia;
b) il prezzo base dei beni è quello riportato nel piano delle alienazioni e valorizzazioni allegato al bilancio comunale di previsione 2019;
c) il richiedente dovrà sostenere, oltre al costo proprio dell’acquisto, le spese per la stipula dell’atto, cosi come per legge, e le spese di eventuali frazionamenti catastali dei terreni acquistati.

Le manifestazioni d’interesse potranno essere inoltrate al Comune (sede di piazza Michelangelo, settore tecnico, servizio patrimonio) entro quindici giorni dalla pubblicazione dell’Avviso all’albo pretorio online. Decorso tale termine, l’ente si riserva di intrattenere procedura negoziata con coloro i quali hanno manifestato interesse.
La documentazione riguardante le alienazioni può essere visionata presso l’area tecnica comunale.